CAMPAGNA DI CROWDFUNDING PER LAVORI IN CORTO!

Terza edizione di “Lavori in corto” – STORIE DI ORDINARIA PARTECIPAZIONE

19 dicembre 2013 – 16 febbraio 2014

logo Lavori in Corto 3

 

 

Cari amici,

 

dopo due edizioni di successo di Lavori in corto, abbiamo bisogno del vostro supporto per riuscire a realizzare l’edizione 2014: abbiamo scelto la strada del crowdfunding (ovvero della raccolta fondi dal basso), sperando di ricevere un piccolo aiuto da tutti voi e raggiungere così il nostro obiettivo finale di 3.500 euro, cifra che servirà in gran parte per l’organizzazione generale e i premi che vorremmo aumentare rispetto all’edizione precedente.

 

Lavori in corto è un concorso di cortometraggi a tematica sociale rivolto a giovani filmaker organizzato dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema e dall’Associazione Riccardo Braghin

 

La prima edizione (2012) è stata incentrata sulla tematica del lavoro come mezzo di inclusione sociale, con particolare attenzione alla realtà delle persone emigrate e immigrate, mentre la seconda edizione (2013) si è rivolta alle questioni abitative, sia dal punto di vista emergenziale che da quello innovativo della condivisione degli spazi.

 

Le prime due edizioni hanno avuto un grande successo di pubblico (circa 1500 spettatori per 12 appuntamenti, tutti ad ingresso libero, in 5 spazi pubblici della città di Torino (Cinema Massimo, Cecchi Point, Casa nel Parco di Mirafiori, Casa del Quartiere di San Salvario e Bibliomediateca “Mario Gromo”) e di giovani partecipanti (più di 60 cortometraggi e piccoli documentari ricevuti, di cui selezionati 40 tra concorso e fuori concorso; circa la metà di questi sono stati proiettati in anteprima nazionale). Nelle due edizioni, rivolte al territorio piemontese, sono stati premiati 13 giovani registi, con un sostegno in denaro e in servizi.

 

Nella terza edizioneestesa al territorio nazionale, vorremmo dedicarci al tema della partecipazione attiva e delle diverse forme di organizzazione e democrazia dal basso. Nello spirito del tema della terza edizione ha aderito al progetto una rete composta da oltre 40 realtà pubbliche, private e associative (http://lavoriincorto.it/partner/)

 

Aiutateci a mantenere in vita questo concorso che vuole dare voce a giovani autori e portare alla luce tematiche attuali ed urgenti: basta un piccolo contributo, del quale ti ringrazieremo con interessanti ricompense!  

 

Per donare, vai al link della campagna: http://www.starteed.com/projects/2061/lavori-in-corto-2014-storie-di-ordinaria-partecipazione

 

È possibile sostenere la campagna anche tramite un bonifico bancario eseguito sul conto intestato all’Associazione Museo Nazionale del Cinema c/o Unicredit Banca – Agenzia Torino Statuto – IBAN IT 98 L 02008 01104 000003355101 – causale “Donazione Lavori in Corto”

 

Se vuoi conoscere meglio Lavori in corto, vai al nuovo sito dedicato: http://lavoriincorto.it e la pagina facebook: https://www.facebook.com/pages/Lavori-in-corto/329104673777204

 

Grazie dallo staff di Lavori in corto