Capace di alternare parti comiche ad altre estremamente intense e drammatiche, Michael Caine – tra i più rappresentativi ed importanti attori inglesi – ha lavorato con numerosi registi, da Vittorio De Sica a John Huston, da Woody Allen (grazie al quale vincerà il suo primo Oscar nel 1987 per Hannah e le sue sorelle) a Christopher Nolan. Uno dei suoi ruoli più celebri è sicuramente quello di Charlie Croker in Un colpo all’italiana – rifatto nel 2003 col titolo The Italian Job – girato nel 1969 a Torino da Peter Collinson. Tre ladri inglesi compiono una rapina e fuggono attraversando la città percorrendone tutto il centro e giungendo sino al Palazzo Vela e al Lingotto. Enorme successo all’epoca, il film è stato inserito al 36° posto di una classifica dedicata ai migliori cento film inglesi del ‘900.

The Italian Job

Capable of switching from comic to extremely intense and dramatic roles, Michael caine, one of the most classic and important english actors, has worked with many directors, from Vittorio De Sica to John Huston and from Woody Allen (thanks to whom he would win his first Oscar in 1987 for Hannah and Her Sisters) to Christopher Nolan. he also played as charlie croker in The Italian Job, filmed in Turin in 1969 directed by Peter Collinson. Three english thieves execute a robbery and escape through the city from the Gran Madre through the entire centre. It was a great success at the time and the film has been listened as 36th Best English films of the 20thcentury. in 2003 the director Felice Gary Gray made its remake called The Italian Job, featuring Mark Wahlberg and Charlize Theron.